Istituto Prof. Socio Sanitario
Offerta Formativa
PTOF - PAI

licei-Ptof_liceo_IMG_1439 L’Istituto Professionale Servizi Socio-Sanitari è un percorso che unisce una solida base di istruzione generale (italiano, scienze umane, due lingue straniere, matematica, storia) a un’ampia formazione specifica che esplora le dinamiche sia dell’utente (psicologia clinica e applicata, metodologie operative, igiene e cultura medico sanitaria) sia del sistema dei servizi socio-sanitari (diritto e legislazione sociale, tecnica amministrativa). Al centro della riflessione è la persona intesa come unicum, soggetto irripetibile portatore di bisogni personali e contestuali. Questo porta ad analizzare i fenomeni umani come processi complessi che richiedono una progettazione mirata che tenga conto di una molteplicità di variabili psicologiche, sociali, educative e culturali perché se è vero che solo standardizzando un servizio può agire in modo efficiente, è solo personalizzando che esso può agire in modo efficace e duraturo favorendo il cambiamento della persona.

PTOF 2018 – 2021

 PTOF_SUPER_2018_21

PTOF 2018 – 2019

 curricolo 1 IPSS a.s. 2018-2019

 curricolo 2 IPSS a.s. 2018-2019

 curricolo 3 IPSS a.s. 2018-2019

 curricolo 4 IPSS. a.s. 2018-2019

 curricolo 5 IPSS a.s. 2018-2019

PIANO ANNUALE PER L’INCLUSIONE (PAI)

Una scuola inclusiva

Nel RAV del giugno 2018, è emersa la necessità di costituire formalmente un Gruppo di Lavoro per l’Inclusione (GLI) in verticale ovvero comune ai diversi gradi e ordini di scuola attivati nell’Istituto. L’aumento del numero degli studenti con BES, certificazione DSA e diagnosi funzionale ha inciso sui processi trasversali delle scuole chiedendo l’inserimento di nuove figure professionali e l’attivazione di una rete di rapporti sul territorio finalizzati al benessere dei singoli ragazzi portatori di fragilità. Pertanto, al fine di ottimizzare le risorse umane e materiali, in ottemperanza a quanto previsto dalla C.M. n 8 protocollo n 561 del 6/3/2013 del MIUR “Direttiva Ministeriale 27/12/2012 -Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica” e dando concreta attuazione del Piano di Miglioramento derivato dal RAV del giugno 2018, il GLI approva il Piano Annuale per l’Inclusione (PAI) 2018/2019 che viene fatto proprio dai singoli Collegi Docenti mediante formale delibera.

 PAI 2018_2019