Scuola dell'Infanzia
Offerta Formativa
Laboratori

La progettazione ordinaria della scuola dell’infanzia è arricchita da laboratori e progetti specificatamente studiati per le diverse età di sviluppo dei bambini; essi valorizzano il percorso formativo degli alunni e offrono la possibilità di intensificare le relazioni tra coetanei, uscendo dal gruppo sezione.

– Laboratorio accoglienza. Per dare l’opportunità, ai nuovi iscritti, di cominciare a conoscere l’ambiente nel quale a Settembre vivranno nuove esperienze di vita, viene data loro l’opportunità di essere accompagnati a scuola dai propri familiari per partecipare a momenti di gioco con quelli che saranno i futuri compagni.

– Progetto Pscicomotricità: il progetto è condotto da una psicomotricista interna all’istituto che, attraverso la pratica psicomotoria, favorisce il passaggio dal piacere d’agire al piacere di pensare, basando il suo intervento sulla spontaneità del bambino, riservandogli uno “spazio privilegiato” per manifestare il suo essere persona.

Vengono proposte attività ludiche fondate sulla ricerca-scoperta dei vari concetti di tempo, spazio, percettivi, motori e topologici.

Sono coinvolti i bambini del gruppo coccinelle (3 anni) e orsetti (4 anni).

– Progetto madrelingua Inglese: grazie alla collaborazione con Pingu’s English, i bambini di tutte e tre le fasce d’età hanno la possibilità di iniziare a familiarizzare con la madre lingua inglese.

In base al gruppo di lavoro le lezioni sono diversamente strutturate, ma in linea generale vengono comunque trattati argomenti che per i bambini sono già familiari nella loro quotidianità, così che l’associazione dei vocaboli in inglese sia immediata e naturale.

Gli incontri comprendono attività diversificate: ascolto di canzoni, filmati di Pingu, giochi didattici, ludici e momento del craft (lavoretto manuale), in modo da proporre esercizi sempre diversificati e coinvolgenti.

– Progetto Yoga : il progetto, condotto da un’insegnante specialista interna all’istituto e pensato per tutte e tre le fasce d’età, si struttura come un vero e proprio percorso educativo che permette una crescita sana ed armoniosa a livello fisico e dal punto di vista emotivo, in quanto permette di acquisire una maggiore conoscenza e consapevolezza di se stessi.

– Progetto Teatro: condotto da un esperto esterno (dell’associazione Teatro Giò & Scotia Teatro) ed organizzato per il gruppo dei tigrotti (5/6 anni), il progetto ha come obiettivo la messa in scena di un breve saggio/lezione aperta, senza azioni, scene o testi da imparare a memoria, non volendo caricare i bambini di ansie e/o aspettative.

Il lavoro prevedrà esercizi sul corpo, giochi di coordinamento, ritmo, esplorazione dello spazio e gestione degli oggetti; verranno usate le tecniche teatrali come elemento ludico, mettendo in risalto il gioco come scoperta, risorsa creativa e strumento di apprendimento. Il tema verrà scelto in accordo con le insegnanti.

Progetto Musica: condotto da un’esperta esterna e propedeutico d’introduzione alla musica, il progetto include attività che consistono nel mettere in relazione il linguaggio musicale, i movimenti naturali del corpo e le facoltà di immaginazione e di riflessione; sono chiamate in gioco la memoria e la concentrazione, come anche la spontaneità e la creatività.

Sono coinvolti tutti i bambini, suddivisi per fasce d’età.

– Progetto Continuità: affinché il passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria sia graduale, ci si propone di mantenere contatti e collaborazione con i docenti della scuola primaria, attraverso un lavoro mirato, che durerà per l’intero anno scolastico.

Il progetto è organizzato per il gruppo dei tigrotti (5 anni). Nel corso dell’anno scolastico saranno organizzati anche degli incontri di continuità con la scuola secondaria di II grado, durante i quali i ragazzi presenteranno dei progetti e dei giochi ai bambini di tutte le fasce d’età.